Merendine con crema allo yogurt e confettura di mirtilli rossi

Ingredienti

per la base:
3 uova a temperatura ambiente
100 g farina 00
50 g farina integrale
50 g fecola di patate
160 g zucchero di canna chiaro
100 ml olio di semi
125 gml yogurt bianco a temperatura ambiente
8 g lievito di dolci (1/2 bustina)

per la farcitura:
150 ml yogurt classico bianco Latteria Merano
200 ml panna fresca da montare
4 g gelatina (un foglio)
20 g zucchero a velo
1 cucchiaino estratto di vaniglia
confettura mirtilli rossi o a vostra scelta

Preparazione

per la base:
- Preriscaldate il forno a 180°
- In una ciotola setacciate le farine, con la fecola e il lievito.
- Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare di circa 25×21 se leggermente più grande va bene uguale.
- In una ciotola montate, con l'aiuto delle fruste elettriche, le uova con lo zucchero fino a raggiungere un composto chiaro e spumoso.
- Abbassate la velocità delle fruste al minimo e aggiungete a filo l'olio e poi lo yogurt.
- Con una spatola amalgamate delicatamente, mescolando prima al centro e poi dal basso verso l'alto, le polveri al composto di uova e zucchero.
- Versate il composto all'interno dello stampo e infornate per circa 30 minuti, fate comunque la prova stuzzicadenti.
- Sfornate e fate raffreddare.

per la crema allo yogurt:
- In una ciotola montate la panna fredda da frigo con lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia. Mettete in frigorifero.
- Mettete la gelatina in ammollo dopodiché fatela sciogliere per pochissimi minuti al microonde.
- In un'altra ciotola mescolate lo yogurt e amalgamate la gelatina.
- Incorporate la panna, con movimenti dal basso verso l'alto, allo yogurt e riposizionate la crema in frigorifero.
- Tagliate a metà la base e farcitela con un strato leggero di confettura.
- Trasferite la crema allo yogurt in una sac a poche con beccuccio liscio e ricoprite la superficie seguendo la forma del dolce. Potete anche fare questa operazione con una spatola o un cucchiaio ma in questo modo sarete più precisi e la crema avrà lo stesso spessore.
- Coprite con l'altra metà premendo leggermente e ponete in frigo per una mezz'oretta.
- Con un coltello rifilata i bordi e tagliate, prima per lungo e poi a metà, formando le vostre merendine. Dovreste ottenere circa 8 merendine.

Credits:Fiordipistacchio

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info